Home rubriche
Rubriche


Un Matrimonio di Sapori: imparare ad abbinare cibo e vino alla cantina Dal Maso Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 04 Dicembre 2015 12:00

Mercoledì 16 dicembre 2015 alle ore 20.30 la cantina Dal Maso propone una serata per imparare l’abbinamento corretto di cibo e vino, con un occhio alle festa natalizie, quando si moltiplicano le occasioni di ospitare o partecipare a cene e pranzi.
Gli ospiti saranno condotti in un percorso di gusto e conoscenza attraverso i sapori e gli aromi del vino. I protagonisti della serata saranno le combinazioni sensoriali tra vino e cibo che saranno proposte per comprendere al meglio le varie possibilità.
La serata comprenderà l’assaggio di 6 vini con 7 stuzzichini.
Al termine della serata vi offriremo un piatto caldo e coglieremo l’occasione per scambiarci gli auguri di Natale con i nostri ospiti.
I gentili ospiti potranno anche acquistare bottiglie per i loro regali natalizi.
La serata è a numero chiuso e si svolgerà presso la sala degustazione in cantina.

Per informazioni: inviare una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro lunedì 14 Dicembre.

 
Astoria vini dà lavoro ai detenuti Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 03 Luglio 2015 10:02

Punire o riabilitare: è uno dei temi più delicati quando si parla di case di correzione. La Casa Circondariale di Treviso da oltre vent’anni opera per offrire opportunità che aiutino il detenuto a riparare le conseguenze del proprio comportamento e ad impostare il futuro in un modo diverso. Insieme ad Astoria Vini e Cooperativa Alternativa hanno realizzato un progetto di lavoro all’interno del carcere. Il progetto coinvolge inizialmente una decina di detenuti nell’assemblaggio delle medagliette sulle bottiglie del Prosecco di Valdobbiadene Millesimato DOCG, uno dei vini più rappresentativi dell’azienda. “E’ un primo progetto insieme, che ci auguriamo continui – commenta Giorgio Polegato, titolare di Astoria – Finora abbiamo lavorato su diverse partite da 13 mila bottiglie, ottenendo sempre un lavoro impeccabile. Io e mio fratello Paolo crediamo che le aziende come la nostra non possano limitarsi a fare business, ma abbiano un dovere civico di aiutare il territorio, ognuna nelle sue possibilità. Ovvio che non possiamo spostare la produzione del Prosecco nel carcere, ma visto che una parte dell’attività si può fare fuori abbiamo voluto dare un’opportunità a queste persone che spesso la società preferisce ignorare.

 
MONFERRATO ROSSO UCELINE Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 29 Maggio 2015 00:00

Cascina Castlet (in Piemonte a Costigliole d’Asti, tel. 0141 966651)


Nella ricerca di vini rari, recuperati dalla lungimiranza e impegno di tanti viticoltori, merita una segnalazione l’Uceline di Mariuccia Borio, donna del vino e titolare di Cascina Castlet. Apprezzata per il lavoro di anni a favore della Barbera d’Asti (Passum e Litina da rammentare), senza dimenticare i suoi Moscato (anche nella versione passita con l’Aviè), ecco la piacevole sorpresa di questo rosso di razza che nasce da una varietà “uvalino”, destinata altrimenti all’estinzione.
Dopo le accurate ricerche e sperimentazioni, il risultato in bottiglia è davvero pregevole, con sentori di frutta, lievi note speziate, buona persistenza. Uva raccolta verso la fine di ottobre e poi un affinamento di almeno un anno prima della distribuzione. La bottiglia affascina per i volti che sono riprodotti: è un vino della terra, ti comunica i volti delle persone che lo hanno prima pensato e poi realizzato, come ogni vino che merita di essere assaggiato raccontando un territorio e la cultura di un luogo.  Il nome Uceline? Richiama in origine le uve che avendo una maturazione tardiva, erano le ultime ad essere vendemmiate e spesso preda degli uccelli.

 

Vitigni: Uvalino. Prezzo medio in enoteca: 22 euro

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Newsletter Go Wine


Vuoi essere informato sui numerosi
eventi enoturistici Go Wine?
Allora iscriviti alla newsletter

Cerca nel sito

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.